Loading...

News

 
26Apr

Dalla fotogrammetria aerea al modello 3D

L’aerofotogrammetria è uno dei numerosi campi di applicazione che si sta avvantaggiando maggiormante dello sviluppo dei droni. Grazie a un’attenta pianificazione del volo è possibile acquisire dati che, attraverso un processamento software, forniscono modelli 3D accurati e il più possibile veritieri.

Questi risultati si prestano molto bene a studi volumetrici o progetti di riqualifica ambientale, come nel caso della cava qui rappresentata, in gestione dal 2004 al Comune di Pusiano, che è diventata sede di manifestazioni a carattere culturale e musicale.

Figure professionali quali ingegneri, architetti, geometri o geologi possono ottenere risultati estremamente soddisfacenti grazie alla fotogrammetria aerea da drone, specialmente in zone altrimenti difficili da raggiungere, con tempi di esecuzione molto ridotti e risoluzione a terra dell’ordine del centimetro.
06Mar

PRO vs Consumer

È opinione comune che il mercato dei droni stia guadagnando visibilità ogni giorno che passa. Il colosso cinese DJI, grazie ai suoi prodotti, sta dando una grossa mano in questo senso, offrendo soluzioni valide e alla portata di tutti. Se si parla di drone, quindi, a chiunque verrà in mente il prodotto visto sullo scaffale di una qualsiasi catena di elettronica.

Pochi, invece, assoceranno il termine “drone” a un sistema che va ben oltre la soluzione commerciale: un mondo nato dall’aeromodellismo che si è evoluto fino ad arrivare a piattaforme in grado di compiere le operazioni più complesse garantendo prestazioni eccezionali con un elevato livello di sicurezza.

Ed è proprio questo il problema: essendo il punto di vista del drone totalmente diverso da quello che siamo abituati nella vita quotidiana, in pochi tengono veramente conto della qualità del prodotto finale.
Con la giusta dose di post-produzione si riesce ad arrivare a risultati soddisfacenti anche con mezzi consumer, non c’è alcun dubbio. Ma se si cerca la qualità assoluta, la strada da percorrere è accidentata in partenza.

Possiamo paragonare una ripresa effettuata con un iPhone 7 (che offre ottimi risultati in 4K) con un video di una Black Magic Ursa (senza scomodare la RED), una delle migliori camere professionali?

30jan

DALLA FOTOGRAMMETRIA AEREA ALL’OLOGRAMMA

Una nuova tecnologia ci dimostra come interagire con modelli 3D ottenuti tramite fotogrammetria aerea in maniera molto immediata e “tangibile” (di fatto si tratta di una stampa 3D virtuale!).
05jan

Saint-Gobain PAM a Lavis (TN)

Ultima produzione della UAV Dynamic per PAM Saint-Gobain.
05jan

Venice in 360: Italy's Invisible Cities

Le meraviglie d’Italia interamente ricostruite in 3D.
14Dec

Ambiente, le ricerche di Parrot per studiare le sequoie con i droni

Ambizioso progetto che ha come scopo lo studio delle canopie delle foreste di sequoie giganti in California.
02Nov

Così i droni stanno aiutando l’Italia a rimettersi in piedi dopo i terremoti

Lo sciame sismico che dallo scorso agosto continua a devastare il centro Italia mobilita tutta la comunità italiana dei droni.

5Oct

Ecco come i droni cambieranno la professione degli Ingegneri

Lo dichiara Fulvio Ricci, Presidente dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Savona.

21Jun

Drones: Blowing away the competition in assessing short term Coastal change

Breve ma interessante articolo sull’utilizzo dei droni nell’ambito di rilevamenti costali.

12Apr

Nike riflette sul valore del movimento

L’ossessione del movimento del corpo umano, tema centrale della ricerca e dei prodotti di Nike, diventa il principio di una delle installazioni più interessanti viste al Salone del mobile di Milano.